Corredino

Corredino Neonato: Cosa serve?

 

La valigia per il parto è senza dubbio la più bella mai preparata prima. Vediamo ciò che serve al neonato nei giorni successivi alla nascita.

In genere, ogni ospedale fornisce una lista con le cose del corredino del neonato da portare per il parto. Possono variare le quantità, ma gli oggetti sono sempre gli stessi. Bisogna informarsi comunque presso la struttura che ospiterà la mamma per il parto per avere un’idea di ciò che occorre e cosa invece lasciare a casa per evitare di avere un sacco di roba inutile dietro.

Di solito bisogna lavare gli indumenti e riporli in sacchetti suddivisi per giorno: questo è molto utile perché per qualsiasi motivo la mamma del neonato sia impossibilitata a dare indicazioni alle ostetriche, il compagno saprà agevolmente trovare il sacchetto corrispondente al giorno e consegnarlo ai responsabili dell’ospedale senza nessun errore.

 

Molte strutture sanitarie richiedono che i vestiti del corredino del neonato siano messi in buste trasparenti e chiuse, sulle quali apporre un’etichetta con il nome e cognome del bimbo.

 

Ecco qui la lista consigliata da portare con in ospedale per la nascita del neonato:

  • 1 “camicina della fortuna”: è quella piccola camicia, di cotone, lino o seta, che si mette a contatto con la pelle del piccolo. È una tradizione antica, che si dice porti fortuna al neonato.

  • 5 body: di solito sempre a maniche corte perché sono più pratici da usare e aperti sul davanti, piuttosto che solo sotto: sono molto più comodi e facili da usare per una mamma alle prime armi.

  • 5 tutine di cotone o ciniglia oppure 5 copri fasce: sono le tutine a due pezzi, con pantalone e giacca.

  • 5 bavaglini.

  • 5 paia di calzini di lana o cotone senza elastico.

  • 1 cappellino: andrà messo già dopo il parto. In estate serve a proteggerlo dall’eventuale aria condizionata dell’ospedale, in inverno dal freddo che potrebbe provare una volta lontano dal calore del ventre materno.

In alcune strutture potrebbero essere richiesti anche:

  • quadrotti di cotone per il cambio pannolino: immersi nell’acqua saranno molto piu funzionali salviette umidificate, che vanno usate solo in caso di necessità, ad esempio fuori casa.

  • quadrotti di lino per le parti delicate.

  • set retina elastica ombelicale (per la cura del moncone).

  • pannolini: si consiglia di portarne almeno una decina (In molte strutture vengono forniti dal personale sanitario).

  • 2 completini per la culla.

  • 2 copertine: una per la culla, una per avvolgere il piccolo in fase di allattamento.

  • olio detergente per il bagnetto.

Le nostre bustine corredino, con pratico cursore ermetico per la chiusura, resistenti e impermeabili, sono molto utili e funzionali per conservare in maniera sicura e igienica tutto l’occorrente che serve al neonato durante i dolci giorni che seguono il lieto evento.

Contattateci per avere maggiori informazioni.